Seguici su

Al via il progetto "Scuola energetica" nato dal forumAscolto in Valtellina

Condividi

Il 30 maggio 2017, a Grosio, sono state premiate le tre classi delle scuole secondarie di II grado che hanno partecipato al progetto Scuola Energetica, nato dal forumAscolto Valtellina che si è svolto lo scorso anno e promosso da A2A con l’obiettivo di consolidare i rapporti con i propri territori.

 

Il progetto ha visto il coinvolgimento di tre Istituti Superiori della provincia di Sondrio (Pinchetti di Tirano, Romegialli – Saraceno di Morbegno e Da Vinci di Chiavenna) in un percorso di analisi e diagnostica dei propri edifici scolastici volti al miglioramento delle loro prestazioni energetiche. Il progetto si è svolto in collaborazione con Politec, grazie alla sua pluriennale esperienza maturata in questo specifico campo.

 

Nel corso dell’anno scolastico gli studenti hanno affrontato prove tecniche strumentali per la raccolta dei dati per l’analisi energetica, hanno valutato possibili interventi di miglioramento, hanno visitato l’impianto Solare Termico di Varese (di proprietà di Varese Risorse, società del Gruppo A2A) e hanno sviluppato dei progetti di efficienza energetica.

 

Il progetto che ha vinto il primo premio di € 2.000 è stato quello del Pinchetti di Tirano, che si è contraddistinto per il suo livello di approfondimento e per la sua completezza. Secondi, pari merito, i progetti dell’Istituto Da Vinci di Chiavenna – che si è distinto per l’attenta analisi economico-finanziaria –  e quello dell’Istituto Romegialli-Saraceno di Morbegno – che è stato apprezzato per l’attenzione alla correzione dei possibili ponti termici con utilizzo di un software dedicato – ai quali è stato riconosciuto un premio di € 1.000 ciascuno.

 

I 280 ragazzi che hanno partecipato al progetto si sono dimostrati entusiasti soprattutto per aver avuto la possibilità di entrare in contatto con il mondo del lavoro e di aver acquisito competenze che potrebbero avere sviluppi futuri anche per un’attività professionale.

 

La premiazione è stata realizzata alla presenza di Carlo Rabbi, Responsabile A2A degli Impianti Idroelettrici della Valtellina , di Elisabetta Garti Responsabile A2A Impianti Idroelettrici della Valchiavenna , Antonino Costa Dirigente Scolastico del Romegialli-Saraceno, Rossana Russo Dirigente Scolastica del Pinchetti di Tirano e tutti i docenti che hanno seguito i ragazzi nei loro progetti, Juri Girolo (Morbegno), Mauro Baletti e Daniela Tolcati (Tirano), Silvano Del Re e Roberto Simonazzi (Chiavenna).

Condividi

A2A per l'ambiente, per le comunità,
per l'innovazione