Seguici su

A2A PRESENTA IL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ DI MILANO

Condividi
  • +12% valore generato per il territorio
  • +20% assunzioni
  • +39% energia rinnovabile fornita
  • +24% investimenti nei servizi per la città: illuminazione a LED, miglioramenti rete elettrica, cestini intelligenti, antenne wifi
  • 59,4% raccolta differenziata
  • 99,8% rifiuti a recupero di materia o energia
  • Quattro nuovi progetti per illuminazione pubblica, decoro urbano, contrasto allo spreco alimentare e smart mobility

Milano, 3 luglio 2018 - A2A ha presentato a Milano, nell’ambito del workshop “Percorsi urbani contemporanei: dall’Agenda 2030 alla città sostenibile” i suoi impegni e le sue azioni per contribuire alla realizzazione degli obiettivi dell’Agenda ONU al 2030, sintetizzati nel Bilancio Integrato e nel Bilancio di Sostenibilità di Milano. I dati sono stati illustrati dal Presidente del Gruppo A2A Giovanni Valotti e dall’Amministratore Delegato Valerio Camerano, e l’incontro ha creato l’occasione per un confronto sui temi dello sviluppo sostenibile nelle realtà urbane, in particolare a Milano, con gli interventi della Vice Sindaco Anna Scavuzzo e dell’Assessore all’Ambiente e Mobilità del Comune di Milano Marco Granelli.

Nella seconda edizione del Bilancio di Sostenibilità di Milano, A2A ha riassunto impegni e risultati focalizzati su 9 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs), volti a promuovere la parità di genere, incentivare un’economia duratura e sostenibile, assicurare l’accesso ai sistemi di energia economici e affidabili, garantire modelli di produzione e di consumo responsabili, adottare misure per combattere il cambiamento climatico e proteggere l’ecosistema.

Goal 5 e goal 8 – Parità di genere e promozione di crescita economica, occupazione piena e produttiva ed un lavoro dignitoso per tutti

Nel 2017, nell’area metropolitana di Milano, è stato generato e distribuito valore per 565 milioni di euro con un incremento del 12% rispetto al 2016: 268 milioni di euro spesi in forniture (il 62% dei quali a beneficio di micro e piccole imprese, con un incremento del 19%) e 246 milioni di euro erogati come costo del lavoro (+5%) ai 6.113 dipendenti impiegati sul territorio. Nel 2017 sono cresciute del 20% le assunzioni, complessivamente 606, il 44% delle quali under 30.

Goal 7 – Promuovere l’accesso a sistemi di energia economici, affidabili, sostenibili e moderni

A2A Energia, la società del Gruppo A2A attiva nella vendita di energia elettrica e gas e nella realizzazione di prodotti e servizi per l’efficienza energetica, ha fornito energia a famiglie e aziende

della città metropolitana per un totale di circa 502 milioni di mc di gas e 3 mila GWh di elettricità, di cui 641 GWh con offerte a mercato libero per l’energia rinnovabile, che registra un incremento del 39%. Nel 2017 sono inoltre state lanciate diverse offerte volte alla promozione dell’efficienza energetica negli usi finali, come Kit LED, Caldaia2a, Clima2a.

E’ proseguito l’impegno nello sviluppo del servizio di teleriscaldamento, aumentando del 3% il numero di clienti allacciati. Circa il 15% dell’energia elettrica e il 50% del calore è stato prodotto da rifiuti non riciclabili, evitando l’utilizzo di ulteriori combustibili fossili, utili per il fabbisogno di elettricità di 100 mila famiglie e per il riscaldamento di 30 mila famiglie.

Goal 9 - Costruire una infrastruttura resiliente e promuovere l’innovazione

Per A2A le infrastrutture hanno un ruolo fondamentale che deve essere preservato e sviluppato nel tempo: nel 2017 il Gruppo ha infatti investito 175 milioni di euro nel mantenimento e nello sviluppo dei servizi offerti (in crescita del 24% rispetto al 2016). Tra questi, il completamento del 65% del piano di sostituzione dei giunti della rete elettrica, l’installazione di circa 144 mila LED sugli impianti di illuminazione pubblica, di 1.140 antenne wifi e di 300 cestini intelligenti nella città di Milano con l’obiettivo di installarne 16mila entro il 2019. Le 13 colonnine Fast Charge per veicoli elettrici, installate un anno fa, hanno raggiunto le 10 mila ricariche effettuate corrispondenti a circa 850 mila km percorsi a zero emissioni. Tutta l’elettricità

erogata dai punti di ricarica A2A è al 100% energia rinnovabile.

Goal 11 - Rendere le città inclusivi, sicuri e sostenibili

Oltre 10 mila persone hanno visitato i 4 siti del Gruppo nell’area metropolitana milanese, di cui 7 mila la Casa dell’Energia e dell’Ambiente sede della Fondazione AEM, e 12 mila studenti sono stati coinvolti nel Progetto Scuola A2A con visite, concorsi, lezioni.

Sono state realizzate oltre 90 iniziative di coinvolgimento degli stakeholder tra cui il forumAscolto di Milano, organizzato da A2A nel gennaio 2017, dal quale sono stati selezionati 4 progetti in fase di sviluppo:

SMART MOBILITY – realizzazione di una app per smartphone, “INFORETI”, per effettuare segnalazioni all’azienda, ricevere informazioni e aggiornamenti su eventuali interruzioni, monitorare

i cantieri Unareti con descrizione di durata e tipologia di intervento;

DECORO URBANO – realizzazione di una campagna di informazione volta a sensibilizzare i padroni dei cani sull’importanza di contribuire al decoro urbano;

SPRECO ALIMENTARE - tra luglio 2018 e gennaio 2019, in 10 mercati comunali scoperti della città, è previsto l’allestimento di una «Bancarella di Recup», dove il cibo invenduto sarà messo a disposizione, a titolo gratuito, di coloro che ne hanno bisogno; l’iniziativa sarà realizzata, dall’Associazione Recup, già attiva su alcuni mercati milanesi, col supporto di A2A e AMSA e in

collaborazione con le associazioni Giacimenti Urbani e Eco dalle città.

ILLUMINAZIONE PUBBLICA E MUNICIPI – è in corso di realizzazione un piano di 149 interventi di illuminazione pubblica, fra sostituzioni e ampliamento torri faro, per un investimento complessivo di 15 milioni di euro.

Goal 12 - Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo

Anche nel 2017, in un’ottica di economia circolare, quasi la totalità (99,8%) dei rifiuti urbani raccolti nei comuni milanesi serviti da A2A è stata avviata a recupero di materia o energia. Milano rimane una delle metropoli europee più virtuose in termini di raccolta differenziata: il 53,8% a fine 2017 (59,4% al 31 maggio 2018 a seguito delle nuove indicazione sul metodo di calcolo introdotte dalla Regione Lombardia). Per migliorare ulteriormente la raccolta differenziata sono state messe a punto diverse campagne di sensibilizzazione tra cui #Milanosaiquantotiamo, che ha previsto la distribuzione di oltre 6mila posacenere tascabili, e l’estensione graduale della raccolta differenziata su tutti i mercati scoperti del territorio di Milano.

Goal 13 - Adottare misure urgenti per combattere i cambiamenti climatici

Nel 2017 è stata evitata l’emissione di 290 mila tonnellate di CO2 grazie alla produzione da termovalorizzazione e cogenerazione e oltre 107 mila tonnellate di CO2 e 88 tonnellate di NOx grazie all’estensione della rete di teleriscaldamento. E’ stato realizzato il più grande hub per la ricarica dei nuovi veicoli elettrici di Unareti, una cinquantina dei quali sono già in servizio.

Nell’ambito della generazione è stata riqualificata la centrale termica di Quarto Oggiaro, che grazie all’efficienza del sistema centralizzato ridurrà i propri consumi di combustibile del 15% e gli inquinanti del 77%. E’ inoltre prevista l’installazione di una seconda pompa di calore presso la Centrale di cogenerazione di Canavese, che permetterà di recuperare completamente l’energia dissipata.

Goal 17 - Rafforzare il partenariato mondiale per lo sviluppo sostenibile

A2A ha confermato il suo sostegno ad iniziative sociali, culturali e ambientali nel territorio di Milano erogando 2,8 milioni di euro tra sponsorizzazioni e contributi a teatri, associazioni e Fondazioni. Tra queste la Fondazione AEM, che nel 2017 ha promosso numerose iniziative a Milano tra cui progetti educational, mostre e convegni su temi energetici e ambientali, e importanti partnership come quella con ASviS.

Infine, nel 2017, Banco dell’Energia Onlus, in collaborazione con Fondazione Cariplo, tramite il Bando “Doniamo Energia” ha individuato 8 progetti nell’area metropolitana di Milano, stanziando 1,125 milioni di euro per aiutare le famiglie in condizioni di vulnerabilità economica e sociale.

Articolo modificato con il strumento HTML gratuito. Utilizza questo editor di contenuti web per assicurarti che il tuo markup sia privo di errori.

Condividi

A2A per l'ambiente, per le comunità,
per l'innovazione