Seguici su

Traffico fluido interattivo

Sviluppare, per i principali nodi del traffico cittadino, un sistema integrato di sensori capace di riconoscere e quantificare i veicoli in transito e che permetta così, tramite un software, di gestire interattivamente la tempistica semaforica.
Obiettivo: rendere più fluidi i flussi veicolari.

Condividi

Traffico fluido interattivo è la proposta di Luca Benetta che prevede lo sviluppo di un sistema integrato di sensori per i principali nodi del traffico cittadino in grado di riconoscere e quantificare i veicoli in transito e permettere, tramite un software, di gestire interattivamente la tempistica semaforica.

A2A per l'ambiente, per le comunità,
per l'innovazione