Seguici su

Reti di sensori wireless

L'idea è di dotare la città di Milano di una rete di sensori "intelligenti" in grado di misurare parametri funzionali a una gestione più efficiente della città. Gli ambiti di applicazione possono essere molteplici: dall'ottimizzazione dell'illuminazione della città,  al monitoraggio del traffico, eccetera.

 

Condividi

Reti di sensori wireless è il nome della proposta di Maria Vittoria Fogagnolo con cui si auspica lo sviluppo di una rete di sensori intelligenti in città in grado di misurare i parametri funzionali del territorio e garantire una gestione più efficiente di Milano, dall’illuminazione al monitoraggio del traffico. I dati raccolti dai sensori verrebbero resi accessibili real time e in modalità wireless ai cittadini e alle autorità comunali competenti. Le informazioni raccolte sarebbero utili non solo per la cittadinanza, ma anche per l’amministrazione pubblica al fine di un’ottimizzazione dei servizi.

A2A per l'ambiente, per le comunità,
per l'innovazione