Seguici su

Raccolta di olio di scarto da cucina

Si propone di sviluppare un sistema di raccolta porta a porta degli oli di scarto da cucina.

Condividi

Luca Attardi ha proposto di sviluppare un sistema porta a porta per la raccolta di olio di scarto da cucina: potrebbe essere consegnato un contenitore di media grandezza ad ogni condominio milanese, fissando poi un giorno settimanale per il ritiro di quelli esausti. A questa iniziativa dovrebbe essere associata una campagna di comunicazione e sensibilizzazione per spiegarne l’importanza: oltre agli impatti ambientali, infatti, tale risorsa ha un grande potenziale se riutilizzata come combustibile una volta lavorata.

A2A per l'ambiente, per le comunità,
per l'innovazione