Seguici su

Bilancio di sostenibilità
territoriale 2018

A2A a bergamo

Dal 2016 A2A pubblica il Bilancio di sostenibilità della provincia di Bergamo per consentire a tutti i cittadini di conoscere e valutare l’impegno e i risultati del Gruppo su questo specifico territorio, dove offre ogni giorno alle comunità servizi pubblici che contribuiscono alla qualità della vita e alla competitività delle imprese locali. Parliamo di ambiente, economia e società.

I dati riportati fanno riferimento al periodo 1° gennaio 2018 - 31 dicembre 2018, mentre le iniziative e i progetti raccontati includono, oltre all’anno 2018, anche i primi mesi del 2019.
Nel 2018 è inoltre considerato un nuovo perimetro comprensivo del Gruppo LGH, di Labico Due e del Gruppo Rieco Resmal.
I documenti territoriali sono stati elaborati in linea con i principi e i contenuti dei GRI Standards del Global Reporting Initiative (GRI) e dal supplemento Utility del Settore Elettrico - G4 Sector Disclosures.


Scarica la sintesi del Bilancio di Sostenibilità di Bergamo

Società del Gruppo nel territorio di Bergamo
I servizi offerti nel territorio di Bergamo
Generazione di energia

283

GWh

Energia prodotta

Distribuzione di gas

1.564

Km

Reti gas che servono 60 comuni

Mobilità elettrica

32

colonnine di ricarica

Del circuito e-moving previste dal protocollo di intesa firmato con la città di Bergamo

Illuminazione pubblica

16.026

Lampade di illuminazione pubblica led

Igiene ambientale

17

Comuni

Serviti in provincia di Bergamo e un impianto per la termovalorizzazione dei rifiuti speciali

Vendita di energia

14.706

Clienti elettricità

Vendita di energia

119.436

Clienti gas

Smart City

60

Stalli con sensori per Smart parking installati

Teleriscaldamento

647

Utenze servite pari a 29.100 appartamenti equivalenti

I nostri impianti
Analisi di materialità

A2A identifica ogni anno i temi di sostenibilità più rilevanti ascoltando l’opinione dei propri stakeholder. Nel 2018, il Gruppo ha chiesto ad un primario istituto di ricerca italiano di svolgere una indagine statistica a supporto di questa analisi. Nel territorio di Bergamo, l’indagine ha coinvolto, attraverso questionari online, 165 persone tra cittadini, clienti, fornitori e opinion leader. Sono state intervistate persone di età compresa tra i 18 e i 65 anni, residenti nella provincia di Bergamo, che conoscono l’azienda. In generale, è risultato che A2A gode su questo territorio di una buona reputazione e, nello specifico, è apprezzata in termini di sostenibilità: il 60% degli intervistati valuta positivamente l’approccio di A2A alla sostenibilità, ma solo il 39% degli intervistati conosce anche gli strumenti di rendicontazione, come il Bilancio Integrato del Gruppo e i Bilanci di Sostenibilità Territoriali. Di seguito sono presentati i capitali e i temi materiali che, per le diverse categorie di stakeholder, sono risultati più rilevanti.


L'analisi di materialità è il processo che identifica gli aspetti di sostenibilità rilevanti, identificati in relazione ai relativi effetti noti o potenziali sulla creazione di valore. Per “materialità” si intende l'importanza di un tema per un’organizzazione e per i suoi stakeholder.