Seguici su

Bilancio di sostenibilità territoriale 2018

Responsabilità Economica

milano

Nel 2018 è stata distribuita al territorio di Milano una ricchezza pari a 746 milioni di euro, in crescita del 32% rispetto al 2017, grazie anche all’estensione del perimetro di rendicontazione che comprende ora anche il Gruppo LGH e il Gruppo Rieco Resmal. Sono stati emessi ordini a 854 fornitori* della provincia di Milano, di cui il 44% possiede almeno una certificazione qualità, ambiente e sicurezza. Di questi, il 70% è costituito da micro e piccole imprese (con un ordinato pari a 97 milioni di euro) e il 2% da cooperative sociali e onlus (con un ordinato pari a 14 milioni di euro). 182 milioni di euro sono stati investiti per il mantenimento e lo sviluppo dei servizi offerti (+4% rispetto al 2017), di cui 129 milioni di euro nell’area reti e calore per il miglioramento della resilienza della rete elettrica (45%), il mantenimento della rete gas (37%), nonché per il teleriscaldamento (18%).

* il dato non comprende LGH e Rieco Resmal

746

milioni €

Valore della ricchezza distribuita in provincia di Milano

182

milioni €

Investimenti per il mantenimento e lo sviluppo dei servizi offerti

28%

Percentuale del capitale sociale detenuto da azionisti della provincia di Milano

426

milioni €

Valore dell’ordinato verso fornitori della provincia

14.620

Numero di azionisti retail residenti nella provincia di Milano

Ricchezza distribuita in provincia di Milano per categoria (%)

Andamento degli investimenti del gruppo A2A in provincia di Milano (Milioni di Euro)

Per ulteriori dati della responsabilità economica

PROGETTI
pagination

Inclusione di A2A nel FTSE4Good

Da luglio 2018 A2A, già presente in altri 5 indici etici, è stata inclusa anche negli FTSE4Good Index Series, la serie di indici etici di FTSE Russel concepiti per misurare le performance di sostenibilità (ESG) delle aziende, sui principali mercati mondiali.

A2A sottoscrive la linea di credito "ESG/KPIs linked revolving credit facility "

Nel 2018, il Gruppo A2A ha sottoscritto una linea di credito sostenibile da 400 milioni di euro e della durata di 5 anni che, per la prima volta in Italia, vede il tasso di interesse del prestito legato, attraverso un meccanismo bonus / malus, a KPI ambientali combinati con il rating annuale ESG di Standard Ethics. In particolare la linea di credito ha recepito come target ambientali due degli obiettivi che il Gruppo A2A ha definito nel proprio Piano di Sostenibilità 2018-2022: l’incremento della capacità di recupero della materia da rifiuti negli impianti del Gruppo e la crescita della quota di energia verde venduta nel segmento mass market.

Interventi di flessibilizzazione sull'impianto CCGT di Cassano d'Adda

A fine 2018, in accordo al “Co-Development Program Framework Agreement” stipulato tra il Gruppo A2A e il Gruppo General Electric, è stato concordato l’avvio del progetto di flessibilizzazione per il CCGT di Cassano d’Adda, che avrà inizio nel 1° semestre 2019. Tale intervento permetterà di ridurre in modo consistente il minimo tecnico e il tempo di avviamento dell’impianto.

Sostituzione dei giunti della rete elettrica di Milano

A dicembre 2015 il Comune di Milano ed A2A hanno annunciato un piano straordinario per migliorare la resilienza della rete elettrica nelle aree più critiche della città, così da sostenere eventuali carichi elettrici eccezionali, per un investimento totale di 13 milioni di euro. Nel 2017 il piano è stato ampliato prevedendo entro il 2020 la sostituzione di un totale di 14.500 giunti di rete. A fine 2018 sono stati sostituiti 11.200 giunti pari al 77% del totale da completare entro il 2020.